Mnamon

Antiche scritture del Mediterraneo

Guida critica alle risorse elettroniche

Ebraico

- (XII sec.a.C.? - oggi)


Risorse on line



Siti di interesse generale

  1. The Center for Online Judaic Studies
    Si propone di rendere accessibile per fotografie digitali e via Internet il patrimonio storico del Giudaismo.
  2. Scriptorium
    Riporta un utile prospetto cronologico e sinottico delle diverse fasi di evoluzione della scrittura ebraica; numerose le riproduzioni delle scritture, affiancate ed arricchite da confronti con gli alfabeti di derivazione o affini. Offre la curiosa possibilità  di vedere testi come i dieci comandamenti e il Padre Nostro riconvertiti nella lingua e scrittura "originali" (rispettivamente, paleo-ebraico e aramaico del I sec. d.C.).
  3. JewishEncyclopedia.com
    Ampia ed approfondita presentazione della storia dell'alfabeto ebraico e dei suoi mutamenti grafici, corredata di immagini e tavole sinottiche; testo stampabile per uso privato.
  4. The Biblical Archaeological Review
    Articoli, discussioni e dibattiti su vecchie e nuove scoperte archeologiche dal Vicino Oriente, che gettano luce sul contesto storico, sociale e culturale delle scritture ebraiche e cristiane.

Documenti online

  1. The On-line Responsa Project
    Progetto sviluppato dalla Bar-Ilan University di Ramat Gan, Israele, offre la più ampia raccolta on-line al mondo dei testi in ebraico, che hanno contribuito alla formazione della tradizione religiosa giudaica dal Tanak in poi.
  2. Tradizione e tradizioni. Nuovi modi di pensare circa l'oralità  e la scrittura. Dati israeliti
    Ottimo e rapido articolo scaricabile con riproduzioni, traduzione italiana - saltuaria -, breve introduzione e commento alle occorrenze epigrafiche - dubbie, discusse e certe - della scrittura ebraica antica (XIII - VI sec.a.C.), in relazione al rapporto fra oralità  e scrittura che ne emergerebbe.
  3. West Semitic Documents
    Si ha accesso a traduzione inglese di e note e bibliografia su:

    1) ordine del re Giosia (?) su forniture d'argento per il tempio di JHWH (II metà VII sec. a.C.);
    2) ostrakon con petizione di vedova (IX-VII sec. a.C.);
    3) iscrizione del canale di Siloe (c. 701 a.C.);
    4) ostrakon di Yabneh Yam (c. 639-609 a.C.; di autenticità discussa);
    5) lettera III da Lachish (c. 598 a.C.);
    6) 1QpHab: interpretazione di Habacuc da Qumran (c. 100 a.C.);
    7) pMur 42: lettera sulla proprietà di una vacca (135 d.C.);

    I testi non sono sempre corredati da immagini e trascrizioni in quadratico, ma spesso si rimanda al link dove sono recuperabili foto dei ritrovamenti, ed eventualmente della loro locazione originaria e di quella attuale. Dalla homepage si può comunque accedere a brevi gallerie fotografiche.
  4. The Siloam Inscription
    Testo (ottima immagine), trascrizioni e traduzione inglese dell'iscrizione di Siloe.
  5. The Gnostic Society Library. Dead Sea Scrolls: Resources
    Nella sterminata mole di materiale a disposizione sul web, il sito offre un primo, indispensabile orientamento, proponendo link ragionati a risorse di ogni tipo per lo studio dei rotoli del Mar Morto - da foto accurate dei singoli testi a trascrizioni e traduzioni inglesi interlineari, da corsi, lezioni e commentari on-line a panoramiche di storia della ricerca.
  6. Medieval Hebrew Poetry
    Offre traduzione inglese di testi poetici ebraici dal IV al XVIII sec. d.C.
  7. Project Ben Yehuda
    Si propone di dare accesso telematico ai "classici" della letteratura ebraica moderna e contemporanea.
  8. West Semitic Research Project
    A cura della University of Southern California; la sezione "Scholarly Site", dietro sottoscrizione di un accordo gratutito, offre immagini in alta risoluzione di attestazioni epigrafiche e non delle lingue semitiche occidentali, tra cui l'ebraico; utili anche i link ad ulteriori risorse on-line. Le immagini sono corredate da introduzione con rapido commento e traduzione inglese, e possono essere spogliate fino nel dettaglio della singola lettera e rielaborate.
  9. The Forbidden Gospels
    Blog di April DeConick, Isla Carroll and Percy E. Turner Professor of Biblical Studies alla Rice University di Houston, Texas; offre numerosi links a riproduzioni, trascrizioni, traduzione inglese di e articoli sulla cosiddetta "Apocalisse di Gabriele", 87 linee di testo ebraico incise su roccia e, stando alle prime analisi, in attesa di conferma, databili paleograficamente al I sec.a.C.
  10. InscriptiFact
    Archivio telematico di immagini ad alta risoluzione di iscrizioni ed artefatti dal Vicino Oriente, accessibili dietro sottoscrizione di un accordo gratuito; a cura della University of Southern California.
  11. Qeiyafa Ostracon Chronicle
    Sito degli scavi di Khirbet Qeiyafa, con le notizie sul ritrovamento, fra le rovine di una antica città fortificata sulle colline di Giuda, di alcuni cocci di ceramica inscritti. Il più antico sembrerebbe risalire, stando alle prime analisi, al primo quarto del X sec.a.C., e riporta cinque linee di iscrizione, per un totale di 50 lettere; gli altri, più recenti e più piccoli, sono stati datati comunque sempre al X sec. Gli scavi e la decifrazione e traduzione dei frammenti sono tuttora in corso, per cui resta ancora in sospeso l'identificazione tanto degli abitanti del sito (Cananei? Filistei? Israeliti?) quanto della lingua in cui scrivevano (cananaico tardo? fenicio? ebraico?). Sono riportate immagini del sito e del coccio inscritto più antico.
  12. Three 10th-9th Century B.C.E. Inscriptions From Tel Rehov
    Articolo del 2003 di Amihai Mazar, Institute of Archaeology della Hebrew University di Gerusalemme, offre testo, trascrizione e commento di tre brevi iscrizioni da Tel Rehov, tutte databili fra X e IX sec.a.C.
  13. Fit for a Queen: Jezebel's Royal Seal
    Immagini, discussione e dibattito sul presunto sigillo di Iezebel, figlia di Ethbaal, re di Tiro, e moglie di Achab, re d'Israele (circa 872-851 a.C.).
  14. Khirbet Qeiyafa Archaeological Project
    Sito ufficiale, aggiornato al 2016, degli scavi di Khirbet Qeiyafa. Importante la cronaca del ritrovamento, delle analisi e dell'interpretazione dell'ostrakon inscritto.
  15. Northwest Semitic Inscriptions Archive
    Archivio elettronico di iscrizioni nelle lingue semitiche nord-occidentali. Lo spoglio è possibile tanto per artefatto quanto per bibliografia. Delle singole attestazioni epigrafiche sono forniti numero di catalogazione secondo le principali edizioni su carta, descrizione, trascrizione in alfabeto quadrato (visualizzabile previo download del font), e datazioni proposte.
  16. Ancient Hebrew Pottery Bears Biblical Name
    Notizia del ritrovamento, sul monte degli Ulivi, di un manico di Giara recante l'iscrizione: l(?) mnhm ("[appartenente a?] Mnhm"). Il pezzo è stato datato al 900 a.C. circa.
  17. Archaeology News Report: Fragment Of Hebrew Inscription Found
    Prime notizie sul ritrovamento di un frammento di calcare, presso la sorgente di Gihon a Gerusalemme. Il frammento, databile all'VIII sec.a.C., riporta alcune lettere sistemate su due linee. Restano molto aperte le possibilità di integrazione.
  18. The Digital Dead Sea Scrolls
    Accessibili qui i primi manoscritti di Qumran digitalizzati, grazie all'accordo stipulato tra Google e l'Israel Museum di Gerusalemme. Le immagini sono molto accurate, e i testi possono essere sfogliati e ingranditi a piacere.
  19. The Dead Sea Scroll Digital Library
    Sotto l’egida della Israel Antiquities Authority, il sito offre digitalizzazioni sfogliabili di molti frammenti manoscritti (in ebraico, aramaico, greco, latino) ritrovati in diverse località del deserto della Giudea (Qumran; Nahal Hever; Wadi Murabba’at; Masada; Wadi Daliyeh). L’archivio, tuttora in costituzione, è consultabile per sito di provenienza, lingua e contenuto dei vari documenti già digitalizzati

Centri di studio e di ricerca

  1. Jewish History Resource Center
    Sito del "Dinur Center for Jewish History. The Jewish History Resource Center" della Hebrew University di Gerusalemme.
  2. Harvard University Center for Jewish Studies
    "Center for Jewish Studies" dell'Università  di Harvard.
  3. CAJS home
    "The Herbert D.Katz Center for Advanced Judaic Studies" della University of Pennsylvania, Philadelphia.
  4. The Oxford Centre for Hebrew and Jewish Studies
    Centro indipendente dell'Università  di Oxford per gli studi ebraici e giudaici ("The Oxford Centre for Hebrew and Jewish Studies"); sede della "European Association for Jewish Studies", pubblica il "Journal of Jewish Studies".
  5. Centre for Jewish Studies, University of Manchester
    Sito del "Centre for Jewish Studies" dell'Università  di Manchester.
  6. Institut für Judaistik
    Sito dell'"Institut für Judaistik" della Freie Universität-Berlin; offre anche link ai centri di studio e ricerca sul giudaismo in Germania. Anche in inglese (https://www.geschkult.fu-berlin.de/en/e/judaistik/index.html)
  7. Hochschule für Jüdische Studien
    Sito della "Hochschule für Jüdische Studien" della Ruprecht-Karls Universität Heidelberg; disponibile anche la versione inglese.
  8. Orion Center for the Study of the Dead Sea Scrolls
    Sito ufficiale del principale centro di ricerca sui rotoli del Mar Morto e letteratura correlata, afferente alla Hebrew University di Gerusalemme; ricco di risorse e link, offre un tour virtuale del sito di Qumran e immagini di testi in traduzione inglese parziale; bibliografia aggiornata settimanalmente.
  9. The Israel Museum, Jerusalem
    Sito ufficiale dell'Israel Museum di Gerusalemme; nel cosiddetto "Shrine of the Book", costruito nel 1965, sono conservati ed esposti a rotazione i manoscritti del Mar Morto; collezioni interrogabili on-line purtroppo solo per highlights.

Didattica e materiali didattici

  1. Ancient Hebrew Research Center
    Si propone di insegnare l'ebraico biblico antico attraverso lo studio dell'alfabeto ebraico antico e della cultura e del pensiero che ha espresso.
  2. Hebreu.org (Morim.com)
    Offre strumenti per l'apprendimento dell'ebraico antico e moderno, da fonts e dizionari scaricabili a servizi di traduzione istantanea di parole e frasi, esercizi di vocabolario e giochi.
  3. FoundationStone - a free and easy way to learn Hebrew
    Scaricabili un' applicazione Java gratuita per l'apprendimento dell'ebraico e l'Online Hebrew Tutorial.
  4. The CrossWire Bible Society - FlashCards - Greek, Hebrew, and More...
    Permette di scaricare schede lessicali a quiz, per rinfrescare, esercitare, arricchire il proprio vocabolario di ebraico biblico.
  5. "Hebrew and Chaldee Lexicon" by Friedrich Wilhelm Gesenius
    Versione inglese del classico lessico di ebraico e aramaico biblici di W.Gesenius.
  6. "The Old Testament Hebrew Lexicon" by Brown - Driver - Briggs
    "The Old Testament Hebrew Lexicon" di Brown - Driver - Briggs (I ed.: 1906), altro classico sempre valido.
  7. "A Dictionary of the Targumim, the Talmud Babli and Yerushalmi, and the Midrashic Literature" by M.Jastrow
    Versione pdf, con accesso alfabetico on-line, del classico "A Dictionary of the Targumim, the Talmud Babli and Yerushalmi, and the Midrashic Literature", di M.Jastrow, I ed. 1903.
  8. GESENIUS, Hebrew Grammar
    Riproduzione, in pdf, della seconda edizione inglese della grammatica ebraica di F.W.Gesenius (1910), basata sulla ventottesima edizione tedesca (1909).
  9. Davar - Biblical Hebrew Vocabularies
    Vocabolario telematico dell'ebraico biblico, provvisto di grafica e sonoro, per facilitare l'apprendimento di lettura, scrittura e pronuncia.
  10. Lexilogos
    Contiene numerosi link a risorse – dalle classiche alle più moderne – estremamente utili per uno studio, sia ai primi passi sia avanzato, dell'ebraico e dell'aramaico.

Immagini

  1. Sigillo di Shlomit in scrittura fenicia (VII-VI sec.a.C. o 538-445 a.C.)
    Sigillo di forma ellittica, in pietra nera, con incisi due sacerdoti barbuti, in piedi ai lati di un altare per incenso, le mani levate al cielo in gesto di preghiera; sulle loro teste, un quarto di luna, simbolo del dio babilonese Sin.
  2. Holy Land Photos
    Foto del sito della collocazione originale dell'iscrizione di Siloe (con link a ulteriori foto di siti palestinesi)
  3. British Museum - Lachish Letter I
    Immagine e rapido commento a una lettera su ostrakon da Lachish, fortezza a sud di Gerusalemme, distrutta e data alle fiamme dai Babilonesi nel 586 a.C.
  4. British Museum - Lachish Letter II
    Immagine e rapido commento a una lettera su ostrakon da Lachish, fortezza a sud di Gerusalemme, distrutta e data alle fiamme dai Babilonesi nel 586 a.C.
  5. The Dorot Foundation Dead Sea Scrolls Information and Study Center - The Great Isaiah Scroll
    Rotolo di Isaia da Qumran (125-100 a.C.; ottima qualità, scaricabile e "srotolabile"!).
  6. The Dorot Foundation Dead Sea Scrolls Information and Study Center - The Temple Scroll
    Rotolo del Tempio da Qumran (97 a.C. - 1 d.C.; ottima qualità , scaricabile e "srotolabile"!).
  7. Scrolls from the Dead Sea (Library of Congress Exhibition)
    Pagine di testo, trascrizione e traduzione inglese parziali di 11QPs, raccolta di salmi e inni canonici e non da Qumran (30-50 d.C.).
  8. Scrolls from the Dead Sea (Library of Congress Exhibition)
    Immagini e traduzioni inglesi parziali di Mur 4 Phyl (filatterio da Murabba 'at; fine I - inizi II sec.d.C.), 4Q258 (Regola della comunità  da Qumran; fine I sec.a.C. - inizi I sec.d.C.), 4Q321 (rotolo del calendario da Qumran; 50-25 a.C.), 4QMMT (rotolo dei precetti della Legge da Qumran; fine I sec.a.C. - inizi I sec.d.C.).
  9. Dead Sea Scrolls - Qumran Library
    Immagine, introduzione e traduzione inglese parziale di frammenti di rotoli da Qumran; con rapida bibliografia off-line.
  10. The Aleppo Codex Online
    Codice di Aleppo (925-930 d.c.), il più antico testimone manoscritto della tradizione masoretica del Tanak, sfogliabile on-line, ma disponibile anche in formato pdf. La homepage offre numerosi approfondimenti con articoli e risorse.
  11. History in Fragments: A Genizah Centenary
    Collezione digitale con advanced search di testi e frammenti di testo dalla genizah della sinagoga de Il Cairo.
  12. Prague Bible
    Bibbia di Praga in tre volumi (1489), sfogliabili on-line pagina per pagina.
  13. JNUL Ketubbot Database
    Collezione telematica di ketubbot, contratti di matrimonio, da tutto il mondo, per un arco temporale di 900 anni; a cura della Jewish National and University Library di Gerusalemme.
  14. Hebrew Collections
    Collezione di manoscritti e libri a stampa ebraici della British Library. La pagina rimanda ad altri importanti link, sia interni che esterni.

Testi

  1. Pagina Academia di Christopher A. Rollston
    Pagina Academia di Christopher A. Rollston, che offre puntualizzazioni fra le più recenti sullo stato attuale della ricerca e include anche rapide e aggiornate analisi degli ultimi ritrovamenti archeologici dal 2008 in poi (ad esempio, gli ostraka di Khirbet Qeiyafa) in relazione al problema della diffusione dell'alfabetizzazione nei regni di Israele, Giuda e Moab e della datazione dei testi più antichi delle scritture ebraiche.

Font

  1. Scriptorium
    Epigrafici e scribali, dal fenicio antico all'aramaico arcaico e di Elefantina, passando per il paleo-ebraico dell'iscrizione di Siloe, l'ebraico di 1QpHab e altri rotoli di Qumran, e, non ultima, la scrittura samaritana.
  2. Fonts for Biblical Studies
    Numerosi font Unicode di ebraico.
  3. BibleWorks - Greek and Hebrew Fonts
    Font greci e ebraici per gli studi biblici.

Istituzioni

  1. Israel Antiquities Authority
    Home page della versione inglese del sito uffciale della "Israel Antiquities Authority". Dà notizia delle scoperte archeologiche più recenti avvenute sul territorio dello Stato d'Israele.

Persone

  1. Colette Sirat
    Bibliografia, aggiornata al 2002, di Colette Sirat (EPHE - La Sorbonne, Paris), promotrice e direttrice dello Hebrew Paleography Project
  2. Malachi Beit Arieh
    Malachi Beit Arieh (The Hebrew University, Jerusalem), promotore e direttore dello Hebrew Paleography Project: pubblicazioni principali.
  3. Ernest Renan
    Progetto, storia, persone del CIS (Corpus Inscriptionum Semiticarum d'Ernest Renan); il terzo volume sulle iscrizioni ebraiche non è mai stato pubblicato
  4. Daniel Abramovich Chwolson (1819-1911)
    Autore del Corpus Inscriptionum Hebraicarum (San Pietroburgo, 1882), che raccoglie iscrizioni, funerarie e non, e prove di scrittura manoscritta (IX-XV sec.d.C.) in alfabeto quadratico.

Bibliografia

  1. A BIBLIOGRAPHY OF UGARITIC GRAMMAR AND BIBLICAL HEBREW GRAMMAR
    Bibliografia sulla grammatica ugaritica ed ebraica antica nel XX secolo, a cura di M.S.Smith dello Skirball Department of Hebrew and Judaic Studies della New York University; aggiornata al 2004.
  2. ABZU Bibliography
    Database per la ricerca di periodici, monografie e siti internet di interesse vicino-orientale, a cura di Charles E. Jones, capo bibliotecario dell'Institute for the Study of the Ancient World, New York University.
  3. RAMBI - Basic Search
    RAMBI - indice di articoli di studi giudaici, a cura della Jewish National and University Library di Gerusalemme.
  4. Testi di Qumran - alcuni suggerimenti per la ricerca
    Curato dal prof. J. Sievers del Pontificio Istituto Biblico a Roma, si presenta in forma di domande e risposte, e fornisce bibliografia, informazioni, ed eventualmente, links, fondamentali per chi voglia avviare o approfondire una ricerca scientifica sui rotoli di Qumran.
  5. Semitica et Theologica - I manoscritti di Qumran
    A cura di E. Jucci, professore di ebraico presso l'Università  di Pavia; seleziona, fornisce e commenta criticamente numerose risorse web, che coprono ogni aspetto della ricerca sui manoscritti del Mar Morto, dall'archeologia del sito alla storia del pensiero ebraico antico e delle sue correnti.