Mnamon

Antiche scritture del Mediterraneo

Guida critica alle risorse elettroniche

News





  1. img
    2021-04-22

    Seminari di Mnamon

    Martedì 18 maggio a partire dalle ore 15 si terrà il seguente seminario online:

    Daniele Tripaldi (Università di Bologna)
    "Dallo scrittoio al deserto e ritorno: tre casi di intersezione linguistica – e scrittoria – nel Mediterraneo orientale di età romana"

    Live video streaming qui.
    (A.Russo)
  2. img
    2021-04-19

    Early alphabetic writing in the ancient Near East: the ‘missing link’ from Tel Lachish

    Ritrovata e pubblicata un'iscrizione alfabetica proveniente da Tel Lachish in Israele e datata al XV secolo a.C.: si tratta probabilmente della più antica iscrizione alfabetica cananea sicuramente databile, allo stato attuale delle nostre conoscenze.
    L'articolo può essere letto qui.
    (D.Tripaldi)


  3. img
    2021-03-26

    LiBER | Linear B Electronic Resources (v.2)

    Da marzo 2021 è online la nuova versione del database LiBER | Linear B Electronic Resources (liber.cnr.it). Il progetto, sviluppato da Maurizio Del Freo (CNR-ISPC) e Francesco Di Filippo (CNR-ISMed) con la collaborazione di Françoise Rougemont (CNRS), si propone di realizzare un’edizione elettronica completa dei testi in lineare B, interrogabile online attraverso un motore di ricerca specificamente progettato per il trattamento delle scritture logo-sillabiche. La base di dati, che attualmente contiene i testi di Cnosso, Micene, Tirinto e Midea, presenta i testi in trascrizione con le relative fotografie. Inoltre, comprende informazioni sugli scribi, sui luoghi di ritrovamento dei documenti, sulla loro cronologia e sui luoghi di conservazione. Le funzionalità integrate nel sito consentono di eseguire ricerche testuali complesse e di presentare i risultati sotto forma di indici, liste di documenti e mappe di findspot.
  4. img
    2021-03-18

    Libro

    Palaeohispanica n. 20, 2020: Actas del congreso internacional “Lenguas y culturas epigráficas paleoeuropeas. Retos y perspectivas de estudio” (Roma, 13-15 marzo 2019), a cura di F. Beltrán Lloris, B. Díaz Ariño, M.J. Estarán Tolosa, C. Jordán Cólera.

    Con tale volume internazionale, che contiene gli atti dell'evento conclusivo del progetto internazionale AELAW (Ancient European Languages and Writings), con contributi di diversi studiosi su lingue e scritture dell'Italia preromana, si inaugura la disciplina degli "Studi Paleoeuropei", il cui obiettivo è "to undertake interdisciplinary, comparative and comprehensive research into the sets of local languages, writing systems and epigraphic practices that form the furthermost stratum of written European culture" (F. Beltrán Lloris, p. 13). La pubblicazione, multilingue e interdisciplinare, è organizzata in modo organico ed enciclopedico in tre parti, dedicate rispettivamente: allo sviluppo diacronico delle culture epigrafiche paleo-europee; alla presentazione di diversi gruppi di lingue, scritture e culture epigrafiche; e all'analisi dei sistemi scrittori.
    Il volume è disponibile interamente open-access in forma digitale all'indirizzo: https://ifc.dpz.es/ojs/index.php/palaeohispanica/issue/view/20
  5. img
    2021-02-15

    Aggiornamento Mnamon - Latino

    La sezione delle scritture latine è stata accuratamente rivista con modifiche e arricchimenti dal dott. Mirko Donninelli. Nell'ambito di un tirocinio curricolare tra Unipi e SNS, il dott. Donninelli ha aggiornato e ampliato le risorse presenti, che ora rispecchiano le numerose novità intercorse tra la prima pubblicazione del portale e oggi.




  6. img
    2020-11-25

    Libro

    Diccionario Griego-Español. Anejo VII. Suplemento al Diccionario Micénico (DMic.Supl.), Francisco Aura Jorro, Alberto Bernabé, Eugenio R. Luján, Juan Piquero, Carlos Varias García, CSIC, Madrid, 2020, 427 pp., ISBN 978-84-00-10656-0.

    Il volume contiene l'atteso supplemento al Diccionario Micénico pubblicato dal CSIC in due volumi nel 1985 (lemmi a-n) e nel 1993 (lemmi o-z). Il Diccionario Micénico è l'opera di riferimento per chiunque voglia avere una panoramica completa degli studi relativi a uno specifico termine miceneo. Ogni voce del Diccionario raccoglie e discute criticamente tutte le ipotesi finora avanzate su qualsiasi parola completa o frammentaria attestata nei documenti in Lineare B. Il Suplemento aggiunge nuovi lemmi relativi ai termini attestati nei documenti in Lineare B pubblicati (o ripubblicati con nuove letture) dopo il 1985 e il 1993. Inoltre, aggiorna i lemmi a-n e o-z del Diccionario con parte dei contributi apparsi rispettivamente dopo il 1985 e il 1993. Infine, colma una lacuna del Diccionario, aggiungendo nuove voci per tutti gli usi logografici dei singoli sillabogrammi (sigle, determinativi, legature, monogrammi).

    (M.Del Freo)
  7. img
    2020-11-20

    Seminari di Mnamon

    Venerdì 20 novembre a partire dalle ore 15 si terrà il seguente seminario online:

    Marco Moriggi (Università di Catania)
    “Hatra ed Edessa. Aramaico lingua del limes“.


    Live video streaming qui.
    (A.Russo)
  8. img
    2020-10-09

    Seminari di Mnamon

    Martedì 13 ottobre a partire dalle ore 11 si terrà il seguente seminario online:

    Coline Ruiz Darasse (CNRS Univ. Bordeaux Montaigne, Institut Ausonius)
    “Sur les traces des Gaulois. Le Recueil informatisé des inscriptions gauloises (RIIG)“.


    Diretta video streaming qui. (si deve scaricare prima Microsoft Teams)
    (A.Russo)
  9. img
    2020-09-30

    Seminario

    Lunedì 12 ottobre, Giulia Torri (Università di Firenze), nell’ambito del ciclo di seminari online "Text and Performance in the Ancient Near East" organizzato dal London Centre for the Ancient Near East , terrà la conferenza "Oh Sun-god, you are looking constantly into man's heart!" On Prayers in Hittite Magical Rituals .
    La partecipazione è libera previa registrazione che può essere fatta qui.
    Maggiori informazioni sull'intero programma di seminari e gli abstract qui.


  10. img
    2020-08-28

    Libro

    Stones, Tablets, and Scrolls. Periods of the Formation of the Bible, Ed. by Peter Dubovský and Federico Giuntoli, Mohr Siebeck, 2020.
    A constant re-evaluation of the new archaeological and textual material unearthed and edited in recent decades is arecurrent duty of ancient and modern scholars. Since the overwhelming amount of available data and the complexity ofnew methodologies can be competently handled only by specialized scholars, such a re-evaluation is no longer possible fora single scholar. For this reason, archaeologists, cuneiform and biblical scholars as well as classicists joined forces at aninternational conference in Rome in May 2017 to share their accumulated knowledge. The results of the proceedings arepresented here in the oral stage along with the Assyrian, Babylonian, Persian, and Greco-Roman periods.
    (D.Tripaldi)

Vai alla pagina: 1 2 successiva finale