Mnamon

Antiche scritture del Mediterraneo

Guida critica alle risorse elettroniche

Celtico, gallico

- IV sec. a.C. - I sec. d.C.


Risorse on line



Siti di interesse generale

  1. L'arbre celtique
    Questa enciclopedia online è dedicata alla civiltà celtica antica con un taglio storico e scientifico. Vi si possono trovare diversi documenti sulla epigrafia, le scritture e le lingue celtiche. Sono anche presenti numerose riproduzioni, trascrizioni e traduzioni delle iscrizioni stesse.

Istituzioni, centri di studio e progetti

  1. Bibracte
    Il parco e il centro archeologico europeo - Bibracte in Borgogna sono fra i luoghi migliori in Francia per conoscere la civiltà celtica. Vi si trova un museo, ma anche un centro di documentazione specializzato.
  2. Lattes en Languedoc - Les Gaulois du Sud
    Questo sito curato dal ministero francese della cultura presenta in maniera completa e originale il sito archeologico di Lattes (Lattara, Montpellier). Sito gallico o luogo di commercio etrusco, Lattara fu, fin dalle sue origini, un luogo di incontro fra autoctoni e altre popolazioni del Mediterraneo occidentale. Vi sono stati trovate molte iscrizioni e in particolare due abecedari greci.

Didattica e materiali didattici

  1. Langue et écriture en Gaule romaine
    Documento ad uso didattico del museo delle Antichità nazionali di Saint-Germain-en-Laye (Francia), scaricabile. Preparato dalla conservatrice Hélène Chew, vi si trovano una presentazione dei diversi tipi di iscrizione ma anche dati bibliografici.
  2. Gallo-latin inscriptions (D. Stifter)
    Questo documento preparato da David Stifter nel 2012 è scaricabile ed è una introduzione alle iscrizioni gallo-latine che sono presentate una dopo l’altra in maniera dettagliata (immagine, trascrizione e traduzione). Una appendice fornisce inoltre la cronologia di queste iscrizioni. (Documento in inglese).
  3. Gaulish (D. Stifter)
    Questo documento preparato da David Stifter nel 2012 è scaricabile ed è una introduzione all’epigrafia celtica continentale oltre che alle lingue celtiche (fonetica e scritture). La seconda parte del documento presenta una dopo l’altra in maniera dettagliata (immagine, trascrizione e traduzione) le iscrizioni gallo-greche. (Documento in inglese).

Musei e collezioni

  1. Musée gallo-romain de Lyon-Fourvière
    Sito del museo archeologico di Lyon Fourvière dove è conservato il calendario di Coligny e molti oggetti della cultura e civiltà di La Tène.
  2. Musée de Millau et des Grands-Causses
    Il museo di La Graufesenque riunisce le iscrizioni gallo-latine su ceramica sigillata che vi sono state ritrovate.
  3. Musée Fenaille (Rodez)
    Sito del museo Fenaille à Rodez (Aveyron) che conserva alcune iscrizioni gallo-latine su ceramica sigillate rinvenute a La Graufesenque.
  4. Les Gaulois, une exposition renversante !
    Sito realizzato nell’ambito della mostra « Gaulois, une expo renversante ». Realizzata in collaborazione da Universcience e Inrap, in partenariato con il ministero della Cultura e della Comunicazione francese, la mostra « Gaulois, une expo renversante » è stata un successo alla Cité des Sciences et de l'Industrie a Parigi (272.000 visitatori).