Mnamon

Antiche scritture del Mediterraneo

Guida critica alle risorse elettroniche

Lineare B

- XIV - XIII sec. a.C.


Risorse on line



Siti di interesse generale

  1. ASCSA (The American School of Classical Studies at Athens)
    Istituzione fondata nel 1881, promuove studi e ricerche relativi ai diversi aspetti della cultura greca. Organizza e finanzia scavi, congressi, seminari e conferenze. Dispone di una vastissima biblioteca e di un importante laboratorio per le analisi archeometriche.
  2. EfA (Ecole française d'Athènes)
    Istituzione fondata nel 1846, promuove studi e ricerche relativi ai diversi aspetti della cultura greca. Organizza e finanzia, congressi, seminari e conferenze. Dispone di una ricchissima biblioteca.
  3. INSTAP (Institute for Aegean Prehistory)
    Sede cretese dell'Institute for Aegean Prehistory, fondato a Philadelphia, USA, nel 1982. Base delle missioni archeologiche americane a Creta, ospita anche studiosi di altre nazionalità impegnati in ricerche relative alla preistoria e alla protostoria dell'isola.
  4. PRAP (Pylos Regional Archaeological Project)
    Il sito contiene i risultati della spedizione archeologica condotta dall'Università  di Cincinnati in collaborazione con altre istituzioni universitarie nel territorio del palazzo miceneo di Pilo.
  5. SAIA (Scuola Archeologica Italiana di Atene)
    Istituzione fondata nel 1909, promuove studi e ricerche relativi ai diversi aspetti della cultura greca. Organizza e finanzia scavi (molti dei quali a Creta), congressi, seminari e conferenze. È sede di un'importante scuola di specializzazione e di perfezionamento in archeologia ed epigrafia. Dispone di una vasta biblioteca.
  6. BSA (The British School at Athens)
    Istituzione fondata nel 1886, promuove studi e ricerche relativi ai diversi aspetti della cultura greca. Organizza e finanzia scavi (fra cui quelli di Cnosso e Palecastro a Creta), congressi, seminari e conferenze. Dispone di una vastissima biblioteca e di un importante laboratorio per le analisi archeologiche.
  7. Web - AEGEANET
    Archivi online (dal 2001) della mailing list sull'Egeo preistorico e protostorico, moderata da J. Younger (University of Kansas). Gli archivi sono interrogabili tramite un apposito motore di ricerca. Sulla mailing list scrivono sia specialisti che semplici appassionati.

Istituzioni, centri di studio e progetti

  1. PASP (Austin, TX, USA)
    Centro di studi con sede a Austin, Texas, USA. Fondato nel 1986, conduce ricerche sulle scritture cretesi dell'età del bronzo ("geroglifico" cretese, lineare A e lineare B) e sulle scritture sillabiche dell'isola di Cipro ("ciprominoico" e "cipriota classico").
  2. Mycenaean Epigraphy Group (Cambridge, Regno Unito)
    Centro di studi sui testi micenei dell'Università di Cambridge, fondato da John Chadwick nel 1956. Possiede una biblioteca altamente specializzata per gli studi sulla lineare B (Mycenaean Epigraphy Room) e la corrispondenza epistolare intercorsa fra Ventris e Chadwick.
  3. ISPC (Istituto di Scienze del Patrimonio Culturale - CNR)
    Istituto del CNR che conduce ricerche nel campo della conoscenza, della conservazione e della valorizzazione dei beni culturali. Fra i ricercatori afferenti all'istituto si annoverano specialisti nel campo dell'epigrafia egea, anatolica e mesopotamica.
  4. The Mycenaean Aegean (OREA, ÖAW, Vienne)
    Gruppo di ricerca dell'Institut für Orientalische und Europäische Archäologie (OREA) della Österreichische Akademie der Wissenschaften (Vienna) specializzato nello studio della civiltà micenea.

Didattica e materiali didattici

  1. Linear B - Wikipedia
    Pagina di Wikipedia sulla scrittura lineare B con informazioni dettagliate sulla tipologia scrittoria, i corpora, la cronologia dei documenti e i protagonisti della decifrazione. Utili le tavole Unicode dei sillabogrammi e dei logogrammi.
  2. Prehistoric Archaeology of the Aegean
    Corso di introduzione all'archeologia dell'Egeo preistorico e protostorico, a cura di J. B. Rutter (Dartmouth College, New Hampshire, USA). Con numerose illustrazioni. La lezione 25 è interamente dedicata ai testi in lineare B e al loro valore di testimonianza ai fini della ricostruzione dell'assetto sociale del mondo miceneo.
  3. Ancientscripts - Linear B
    Concisa ma efficace introduzione alla lineare B e alle sue regole ortografiche.

Font

  1. AegeanFonts.zip
    Font Unicode disegnato da George Douros. Contiene i sillabogrammi e i logogrammi della lineare B.
  2. Alphabetum.ttf
    Font Unicode disegnato da Juan José Marcos. Contiene i sillabogrammi e i logogrammi della lineare B. Shareware.
  3. Code2001.ttf
    Font Unicode disegnato da James Kass. Contiene i sillabogrammi e i logogrammi della lineare B. Scaricabile gratuitamente per uso personale.
  4. Linearb10.ttf
    Font disegnato da Curtis Clark. Contiene i sillabogrammi della lineare B. Gratuito per uso personale.

Musei e collezioni

  1. Museo Archeologico di Tebe (Beozia)
    Conserva i testi in lineare B di Tebe, il terzo sito miceneo per numero di documenti in lineare B.
  2. Museo Archeologico di Herakleion (Creta)
    Uno dei più importanti musei d'Europa. Nei suoi magazzini sono conservati i documenti in lineare B di Cnosso.
  3. Museo Archeologico Nazionale di Atene
    Il più grande museo archeologico della Grecia. Al suo interno sono conservati i testi in lineare B di Pilo e Micene.

Collezioni di testi e biblioteche elettroniche

  1. Scripta minoa (Band 2): The archives of Knossos: clay tablets inscribed in linear script B
    Versione elettronica della monografia di A. Evans Scripta Minoa II (Oxford 1954 [edizione postuma a cura di J. L. Myres]), dedicata alla lineare B (a cura della Ruprecht-Karls-Universität Heidelberg). Contiene le fotografie e i facsimili di gran parte delle tavolette in lineare B di Cnosso.
  2. Grammatik des mykenischen Griechisch
    Grammatica del Greco Miceneo a cura di E. Risch (aggiornata e completata da I. Hajnal, Università di Innsbruck). È un "work in progress". Per il momento sono disponibili l'Introduzione generale, la Fonologia e la Bibliografia. Sono in preparazione la Morfologia e la Sintassi.
  3. Minos. Revista de filologia egea
    Volumi 1-14, 18, 25, 35-39 di Minos.
  4. Studi Micenei ed Egeo-Anatolici
    Volumi 39-54 + Nuova Serie.
  5. LiBER (Linear B Electronic Resources)
    LiBER (Linear B Electronic Resources) è un progetto CNR che intende realizzare un database integrato dei documenti in Lineare B. Scopo del progetto è di realizzare un'edizione aggiornata dei testi in Lineare B interrogabile online. Di ogni singolo testo sono forniti trascrizione, fotografia e apparato critico, nonché, quando disponibili, informazioni aggiuntive su luoghi di ritrovamento, mani scribali, cronologie, luoghi di conservazione e numeri d'inventario. I dati contenuti nel database possono essere filtrati per serie di documenti, sequenze sillabiche, logogrammi, scribi e findspots, mentre i risultati possono essere visualizzati sia come liste di testi che come mappe interattive. Al momento il database contiene i documenti in lineare B di Cnosso, Micene, Tirinto e Midea.
  6. Diccionario Micénico
    Sito del Diccionario Micenico (Annesso del Diccionario Griego-Español), a cura di Fr. Aura Jorro (Università di Alicante, Spagna). Contiene Indice diretto delle sequenze sillabiche, Indice inverso delle sequenze sillabiche e Indice dei logogrammi della lineare B.
  7. DĀMOS: Database of Mycenaean at Oslo
    Il progetto intende creare un corpus completo, annotato e ricercabile dei testi in Lineare B.
  8. CaLiBRA
    Base di dati consultabile delle fotografie delle tavolette in lineare B di Pilo.
  9. Alice Kober Archive (PASP)
    Materiali dell'archivio di Alice E. Kober relativi alla decifrazione della Lineare B (lettere, pubblicazioni scientifiche, analisi statistiche).

Persone

  1. John Chadwick (1920-1998)
    Breve scheda biografica su John Chadwick.
  2. Arthur Evans (1851-1941)
    Scheda biografica sullo scopritore del palazzo di Cnosso, uno dei primi studiosi che si siano occupati di lineare B.
  3. Emmett L. Bennett archives (PASP, Austin, TX)
    Archivio online delle carte di Emmett L. Bennett Jr., uno dei pionieri dell'epigrafia micenea. Contiene pubblicazioni, manoscritti, note di conferenze, corrispondenze epistolari e materiali fotografici.
  4. IDAP (International Directory of Aegean Prehistorians)
    Database relativo a studiosi che si occupano di preistoria e protostoria egea. L'interfaccia consente di effettuare le ricerche per nome. Le schede contengono gli indirizzi, i recapiti telefonici, i numeri di fax e le e-mail degli studiosi, oltre a un profilo schematico basato sui loro interessi di ricerca.
  5. Michael Ventris (1922-1956) archives (PASP, Austin, TX)
    Archivio online della corrispondenza epistolare intrattenuta da Michael Ventris con John Myres, Alice Kober ed Emmett L. Bennett Jr.
  6. Michael Ventris (1922-1956)
    Breve scheda biografica su Michael Ventris.

Bibliografia

  1. NESTOR. Bibliography of Aegean Prehistory and Related Areas
    Bibliografia specialistica relativa agli studi di preistoria e protostoria egea. Consultabile on line fino al 2006 mediante un apposito motore di ricerca.
  2. SMID. Studies in Mycenaean Inscriptions and Dialect
    Bibliografia specialistica relativa agli studi sulla lineare A e sulla lineare B (1979-1985, 1994-1999) a cura del Program in Aegean Scripts and Prehistory di Austin (Texas, USA).