Mnamon

Antiche scritture del Mediterraneo

Guida critica alle risorse elettroniche

News



tutti gli anni | 2018 | 2017 | 2016 | 2015 | 2014 | 2013 | 2012 | 2011 | 2010 | 2009 | 2008


  1. 2012-12-19

    Manoscritti del Mar Morto

    Finalmente on-line i manoscritti del Mar Morto ed altri importanti ritrovamenti papiracei in ebraico, aramaico, greco e nabateo dal deserto della Giudea. La notizia e' qui, il sito si trova all'indirizzo http://www.deadseascrolls.org.il/.
  2. 2012-12-05

    Libro

    È uscito il libro di Salvatore Gaspa "Alimenti e pratiche alimentari in Assiria: le materie alimentari nel culto ufficiale dell'Assiria del primo millennio a.C." (History of the Ancient Near East, Monographs 13), Padova 2012: Sargon Editrice e Libreria.
    Il libro tratta degli alimenti e delle pratiche alimentari documentate nel corpus dei testi neoassiri (IX-VII sec. a.C.). La ricerca presenta l'intero lessico delle sostanze alimentari attestate nelle tavolette cuneiformi degli archivi neoassiri (cereali e prodotti di cereali, carne e pietanze carneee, pesce, latte e latticini, ortaggi e frutta, grassi, condimenti e dolcificanti, bevande). Oggetto principale della ricerca è il trattamento delle sostanze alimentari nella dinamica dei rituali di culto nell'età dell'impero assiro e la gestione delle offerte per il culto ufficiale da parte dell'amministrazione centrale dello stato. Lo studio offre quindi allo studioso di storia orientale e a quanti si interessano di storia alimentare e di studi storico-religiosi un utile strumento per comprendere il ruolo degli alimenti e delle offerte di culto nella cultura del primo impero del mondo antico.
  3. 2012-11-23

    Aggiornamento Mnamon

    Sono state pubblicate le seguenti scritture: iberico a cura di Coline Ruiz Darasse, umbro a cura di Alessia Ventriglia e scrittura pseudogeroglifica di Biblo a cura di Paolo Merlo.
    (A.Russo)
  4. 2012-10-25

    Ritrovamento di iscrizioni frigie e lidie a Daskyleion

    Iscrizioni in lingua frigia e lidia sono state rinvenute nel sito di Daskyleion (Turchia nord-occidentale) e sono state recentemente decifrate dagli studiosi Alexander Lubotsky e Alwin Kloekhorst. Le iscrizioni provano la presenza di popolazioni frige e lidie in quell'area.
    Maggiori informazioni qui.
    (G.Torri)
  5. 2012-10-22

    Rassegna

    Una rassegna stampa on-line sul Vangelo Copto “della Moglie di Gesù” può essere scaricata qui.
    A cura di Daniele Salvoldi
  6. 2012-10-12

    Chicago Demotic dictionary

    L'Oriental Institute dell'Università di Chicago è giunto al termine di quasi 40 anni di ricerche ed ha pubblicato online le ultime voci di un dizionario demotico di 2.000 pagine.
    Maggiori informazioni si possono trovare qui.
    (D.Salvoldi)
  7. 2012-04-15

    Seminari Mnamon

    Martedì 17 aprile a partire dalle ore 11 presso l'aula Contini, Palazzo della Carovana della Scuola Normale Superiore si terranno i seguenti seminari:

    Laura Montagnaro (IULM Milano) "Insegnamento e apprendimento della scrittura nel Veneto antico: i dati desumibili dalla documentazione"alle ore 11;

    Paolo Merlo (Pontificia Università Lateranense, Roma) "L'alfabeto cuneiforme ugaritico: un esempio tra le scritture alfabetiche levantine del II mill. a.C." alle ore 12.
    Diretta video streaming su http://tv.sns.it a partire dalle ore 11.
    (A.Russo)
  8. 2012-02-17

    Seminari Mnamon

    Venerdì 24 febbraio a partire dalle ore 11 presso l'aula Dini, Palazzo del Castelletto della Scuola Normale Superiore si terranno i seguenti seminari:

    Simona Marchesini (Università di Verona) "Evidenza epigrafica e linguistica nell'identificazione dei popoli antichi: il caso del Retico"alle ore 11;

    Marco Moriggi (Università di Catania) "Le scritture aramaiche e la loro evoluzione storica" alle ore 12.
    Diretta video streaming su http://tv.sns.it a partire dalle ore 11.
    (A.Russo)
  9. 2012-01-26

    Iscrizione cuneiforme dal santuario di Tas-Silg a Malta

    Dagli scavi condotti nel santuario di Tas-Silg a Malta dall'Università della Sapienza di Roma (in collaborazione con l'Università Cattolica di Milano e con l'Università del Salento) è emerso un manufatto babilonese in agata con iscrizione cuneiforme databile intorno al 1300 a.C. Il santuario fu in uso dal III millennio a.C. al I millennio d.C. Lo studio del manufatto iscritto in cuneiforme (un'agata muschiata di forma semilunata) è stato condotto da Padre Werner Mayer del Pontificio Istituto Biblico di Roma, che l'ha tradotta e datata. Maggiori informazioni qui.
    (S.Marchesini)
  10. 2012-01-11

    Convegno

    Mercoledì 18 gennaio, alle ore 18:00, presso la Sala del Mappamondo della Camera dei Deputati in Roma, si terrà l'incontro dal titolo "Qumran: gli uomini e le pietre", che si propone di presentare al grande pubblico un progetto di ricerca italiano dedicato alle scoperte archeologiche del Mar Morto.
    Programma e invito possono essere scaricati.

Vai alla pagina: 1 2