Mnamon

Antiche scritture del Mediterraneo

Guida critica alle risorse elettroniche

Iberico

- VI-I sec. a.C.


Esempi di scrittura



Piombo di Ullastret (faccia A)

Piombo di Ullastret (faccia A)
Fonte: MLH III, 42-43.

Scrittura paleoispanica. Variante levantina.

Il testo si legge da sinistra a destra. I segni di interpunzioni sono i tre punti.

Il significato di questo testo è a tutt’oggi sconosciuto.

Trascrizione

ar.basiaRebe
ebaRikame. tuikesiRa. tarste.abaRketarste.teR
tirs.baitesbi.neitekeru.tarbeliorku.timoR
kiR.bartaSko.anbeiku.baidesir.salduko.kuletabeRkuke
bikiltiRste.eResu.kotibanen.eberka.taSkaliRs
loRsa.batibi.biuRtaneS.saldukileRku.ki



Piombo di Alcoy

Piombo di Alcoy
Fonte: MLH III, 566.

Scrittura greco-iberica.

Si tratta di un alfabeto ionico utilizzato per scrivere una lingua iberica. Questo testo (MLH G.1.1) è quello che, fra gli altri, ha permesso a Don Manuel Gomez Moreno di leggere certi segni iberici nel 1925.

Trascrizione

AI

iRike.orti.gaRokan.dadula.baSk buiStiner.bagaRok.[chiffres].tuRlbai luRa.leguSegik.baseRokeiunbaida. uRke.basbidiRbartin.iRike.baseR okar.tebind.belagaSikauR.isbin ai.asgandis.tagisgaRok.binike bin.Salir.kidei.gaibigait.

AII

sakaRiskeR arnai.

B

iunstir.Salirg.basiRtiR.sabaRi dai.birinaR.guRS.boiStingiSdid. seSgeRSduRan.sesdiRgadedin. seRaikala.naltinge.bidudedin.ildu niRaenai.bekoR.sebagediRan.



Piombo da Bastida de les Alcusses (Mogente, Valencia) (faccia B)

Piombo da Bastida de les Alcusses (Mogente, Valencia) (faccia B)
Fonte: Museo de Prehistòria de Valencia.

Scrittura paleoispanica. Variante meridionale.

È uno dei primi testi pubblicati dallo scopritore della scrittura iberica, Don Manuel Gomez Moreno nel 1928. Questa lamina di piombo di piccole dimensioni (18 x 4 cm) presenta una scrittura lineare (con i margini ben tracciati) che si legge da destra a sinistra. Le interpunzioni sono costituiti da tre punti.

B

saltulakokiaΦ(6)

berSiRkaΦ(8)artakerkaΦ(6)◊IΨStautinkaΦ(7)berSiRkaao(3)Φ(1)

biurtakerkaΦ(2)ΦDltirka&(5)saltulakokiaΦ(1)saltulakokiao(2)

◊beronkaΦ(2)berSiRkao(3)sakarbaSkaΦ(3 bi)berSiRkaΦ(10)aituarΦkiaΦ(1)

kaniberonkaΦ(5)biuriltirka&(2)sΨkelkaΦ(6)biurtakerkaΦ(5)aituarΦkiaΦ(6)



Stele di Bensafrim

Stele di Bensafrim
Fonte: MLH IV, 205.

Scrittura sud-lusitana (detta anche "tartessia").

Questa scrittura è ridondante e la lingua che vi è espressa non è stata ancora identificata.

Trascrizione

lokoboniirabotoar'aikaltelokonanenar'[-]e[n?]akis'iinkoloboiiterobarebetasiioonii



Pietra di Espanca

Pietra di Espanca
Fonte: Correa, 1993 (La Hispania prerromana), 522.

È l’unico esempio di sillabario che indica l’esistenza di scuole di scrittura.